Lettori fissi

giovedì 12 marzo 2015

Contest Latti da Mangiare



Buongiorno miei cari followers, la Storica Fattoria il Palagiacccio caseificio artigianale, situato nel cuore della Toscana tra le colline del Mugello ha chiamato i migliori foodblogger italiani a sfidarsi nel concorso indetto “latti da mangiare” con lo scopo di unire tradizione e innovazione. La tradizione secolare della fattoria nella produzione di formaggi di eccellenza incontra la creatività, il gusto, la passione e la professionalità, esclusiva degli chefblogger italiani, per dare vita a una ricetta, un piatto indimenticabile, realizzato, con materie prime a filiera colta, genuine, di qualità.
Oggi, come in passato, la storica fattoria Palagiaccio costituisce un punto di riferimento per l’agricoltura fiorentina e rappresenta la continuità nella tradizione dell’allevamento per la produzione del latte. La fattoria dispone di un ampia superficie agricola dove vengono coltivati cereali e foraggi. I raccolti sono interamente destinati all’alimentazione delle centinaia di bovini presenti in allevamento. Le attività agricole sono improntate al massimo rispetto per il territorio e tutte realizzate in funzione di un basso impatto ambientale. Non vengono utilizzati prodotti geneticamente modificati, l’obiettivo costante è quello di operare nell’ambito di un’agricoltura ecocompatibile; è per tali motivi che gli è stata attribuita la certificazione regionale “Agriqualità Toscana”.
Le loro produzioni d’eccellenza sono rappresentate dal Latte Mugello di Alta Qualità, munto quotidianamente solo dalle mucche del Palagiaccio, e dalla carne dei loro bovini che sono il frutto di incroci con le razze più pregiate. Tutti gli animali in allevamento sono nati in fattoria come pure le loro madri e le madri delle loro madri, i bovini vengono allevati liberi nel rispetto del benessere animale, sono ottimamente integrati con il territorio mugellano e si nutrono esclusivamente con i foraggi da loro coltivati. L’allevamento bovino è una attività fondamentale in quanto rappresenta la condizione essenziale per il naturale svolgimento del processo biologico del terreno.

Per il concorso, il Palagiaccio ha messo a disposizione dei partecipanti una selezione di quattro formaggi stagionati:

- GRAN MUGELLO
- TARTUFINO
- GALAVERNA
- FIORDI MUGELLO

Ecco gli assaggi che ho avuto modo di testare:


Fior di Mugello e Gran Mugello Ubaldino.

Il Fior di Mugello è un formaggio a pasta liscia e compatta, un classico della produzione della Storica Fattoria Palagiaccio. E’ possibile trovarlo sia fresco che stagionato (4 mesi). Il gusto saporito di questo prodotto si abbina bene con i baccelli nel periodo primaverile.

Il Gran Mugello si caraterizza per una pasta semi cotta, compatta di color avorio e ha un crescendo di sapori decisamente intrigante: si percepisce inizialmente il dolce e delicato del latte e poi via via un’esplosione di gusti sempre più intensi, dove si colgono anche le fragranze dell’olio extra vergine. La stagionatura avviene nell Grotte Ubaldine che si trovano in profondità proprio sotto le fondamenta della torre merlata della Villa Palagiaccio.

Io voglio mostrarvi la ricetta che ho creato con la quale partecipo al contest “Latti da Mangiare”.
Piadina al fior di mugello.

E’ una ricetta semplicissima visto che sono una mamma super impegnata, quindi la sera preparo qualcosa di veloce ma allo stesso tempo buona e genuina.
Ho preso una piadina, l’ho cucinata prima da un lato poi l’ho girata e ho messo in metà piadina carne in gelatina, un po’ di fette di pomodori, un pò di piccole foglie di lattuga, carne in gelatina e il gustosissimo Fior di Mugello tagliato a scagliette, un po’ di sale e un po’ di olio. Ho chiuso la piadina in due e l’ho finita di cuocere. Spero sia di vostro gradimento.





Per più informazioni sul Palagiaccio e i suoi gustosissimi prodotti andate su:
http://www.palagiaccio.com/it/
http://www.palagiaccioshop.com/

6 commenti:

Mary ha detto...

Deve essere buonissimo, complimenti per la tua ricetta.

andreea manoliu ha detto...

Questa è una signora piadina, molto ricca e gustosa. I formaggi devono essere molto buoni ! Buon pomeriggio !

marcela yz ha detto...

che bontà la tua ricetta devo provare questo formaggio anche io grazie dei consigli

Strawberry Claudia ha detto...

Deliziosa la tua ricetta con questi buonissimi formaggi, in bocca al lupo per il contest

rosetta piro ha detto...

Complimenti per questa deliziosa ricetta

Palmira D'arrigo ha detto...

che buona la tua ricetta da provare il formaggio