Lettori fissi

giovedì 7 novembre 2013

Torronificio Geraci

 
Ciao a tuttiii! Oggi vi parlo di una gustosissima collaborazione! Vi parlo del Torronificio Geraci, che opera dal 1870, con gli stessi metodi artigianali e con gli ingredienti scelti tra la migliore produzione agricola locale, producono i torroni che sono ormai considerati una tradizione di Caltanissetta, un vanto della produzione dolciaria siciliana di cui sono orgogliosi di avere dato il loro contributo.
Questa azienda produce:
 
Torrone

E’ il tipico torrone di Caltanissetta, friabile a base di miele, mandorle e pistacchi, tutti scelti tra la migliore produzione agricola siciliana.
Divenuto rinomato in tutta Italia quando Caltanissetta era centro economico pulsante, grazie all’attività estrattiva dello zolfo, adesso i segreti della sua produzione sono condivisi da pochissimi Maestri.
La famiglia Geraci è l’unica famiglia di Caltanissetta che ha mantenuto nel tempo la produzione del torrone tipico, dedicando una cura certosina alla selezione delle materie prime e mantenendo inalterata l’antica ricetta del bisnonno Michele, risalente al 1870.


Marzapane

I bambini siciliani si svegliano, la mattina del 2 Novembre, giorno di commemorazione dei defunti, e cercano, in giro per la casa, il dono che i defunti hanno lasciato loro. Tradizione vuole che quel dono sia la frutta di martorana, dolce semplice negli ingredienti (è la mandorla a svolgere il ruolo di protagonista assoluta), molto accurato nella preparazione (i fruttini vengono realizzati a mano, e colorati, a mano, sì da sembrare vera frutta) che svolge l’importante ruolo di mantenere vivo, nei più piccoli, il ricordo di chi non c’è più. Nonostante la festa del 2 Novembre rischi di essere soppiantata da quella di Halloween, la tradizione della frutta di martorana, in quell'occasione, resiste, complice la tenace volontà dei nonni di allenare i nipotini al ricordo.


Dolci secchi


Sono i dolci della tradizione, realizzati con le materie prime che il territorio nisseno ci offre.Torta saracena


Un’esclusiva del Torronificio Geraci, realizzata grazie all’abbinamento del marzapane classico al marzapane di pistacchio, con la copertura finale di cioccolato. Dolce da meditazione, estremamente raffinato, da gustare per concedersi momenti di lusso.
Dolci Pasquali

Regine della Pasqua siciliana sono le pecorelle di marzapane. La famiglia Geraci le ripropone nella loro versione più ricca, quella prevalentemente agrigentina, impreziosita da un ripieno di marzapane di pistacchio.

Poi visitando il sito potete vedere i tipi di confezioni che effettua l'azienda, contenitori gradevoli per presentare al meglio i prodotti.
Di svariate misure e di diversi materiali: in cartone, in metallo, in legno. Sobrie o folkloristiche, e tutte eleganti.
Trovate anche delle belle ceste regalo.
La famiglia Geraci è stata sempre molto attenta alla creazione di confezioni da regalo che riescano a suscitare meraviglia in chi le riceve. Per questa ragione anche la scelta delle ceste che, soprattutto in periodo natalizio, si utilizzano come contenitore dei nostri prodotti è attenta.
Oltre le tradizionali ceste in vimini, poi, è possibile confezionare i piatti di ceramica siciliana della tradizione di Santo Stefano di Camastra. 


Ecco cosa mi ha inviato gentilmente la ditta, un assaggio dei suoi prodotti:

 
 
Sono davvero gustosi e ottimi, una vera bontà!
 
Per il loro shop andate su questo sito:

e qui il loro sito internet: http://www.geraci1870.it/ 

11 commenti:

mondo al femminile ha detto...

ma che bontà!!!!! non saprei da quale cominciare! grazie per le info

rosetta piro ha detto...

da buona siciliana non posso che apprezzare questi prodotti!

Noemi ha detto...

ma che bontà! mi piacerebbe assaggiarli!

rosetta piro ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Sara ha detto...

adoro il torrone e questo sembra delizioso

concetta vitulano ha detto...

ora ne scarterei uno volentieri :) se ti va passa da me c'è un nuovo articolo

Francesca ha detto...

Che bontà tutti prodotti tipici siciliani

marta ha detto...

Che buoni li acquisterò per i pensierini a Natale

Palmira D'arrigo ha detto...

Stupende prelibatezze io adoro il torrone|

Veronica Scanu ha detto...

Qui in Sardegna c'e' una produzione di torrone ed e' ottimo mi piacerebbe provare questo che proponi tu...che belli i dolcetti a forma di frutta!

marcella sicca ha detto...

Quanto sono invitanti le devo proprio provare non le conoscevo